Dettagli dell'evento

Evento finito il 01 maggio 2017


Domenica 23 Aprile, alle ore 21,00, Deiva Marina ospiterà un importante evento in campo religioso-artistico, sarà infatti inaugurata la mostra di arte sacra “Ogni icona è un Sacramento, un colloquio intimo con Dio”, in continuità e nell’ambito della rassegna “Deiva dialoga con l’Arte” , che nel corso negli anni ha portato nel paesino rivierasco importanti rassegne artistiche.

Nello scenario suggestivo offerto dalla Torre saracena di Deiva Marina, nel centro storico, saranno esposte, per la prima volta in pubblico, le icone russe provenienti dalla donazione della Signora Paola Teresa Lovera di Moneglia. Le 39 opere, appartenenti alla collezione di famiglia, sono state donate al Comune di Deiva Marina in memoria del compianto marito, Giulio Bousquet, per anni capostazione a Deiva Marina.

La collezione comprende icone, rappresentative della grande varietà delle scuole russe e che coprono un arco cronologico dal XVIII al XX sec. La selezione esposta rivela l’ampia provenienza territoriale delle icone, espressione dei vari centri e delle varie scuole regionali: Novgorod, Pskov, Accademia di Mosca, Nord della Russia, Palekh, San Pietroburgo, ognuna delle quali ha fondato, nel tempo, una scuola iconografica con particolari caratteri estetici, pittorici e compositivi, nell’alveo di una tradizione costante. I soggetti rappresentati sono quello di Gesù Cristo: il Volto Sacro o Salvatore Acheropita (non dipinto da mano umana) Cristo Pantocratore ( Colui che sostiene in se l’essere), Signore dell’Universo, Cristo il Salvatore e Deesis (rappresentazione iconografica che vede Cristo in Trono circondato dalla Vergine e da San Giovanni Battista). Inoltre sono in mostra i tre grandi prototipi della Vergine, Madre di Dio: della Tenerezza, Orante, Eleusa, icone della vita dei Santi e di Angeli, delle 12 Grandi Feste e Menologi (calendari liturgici) annuali e mensili.

L’esposizione, nei prossimi ponti primaverili, sarà aperta con ingresso libero nei seguenti giorni: Lunedì 24 e martedì 25 Aprile dalle ore 17,00 alle ore 19,00, Domenica 30 Aprile dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e Lunedì 1° Maggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00. La mostra, che avrà carattere permanente, proseguirà anche nei mesi estivi con aperture in via di definizione.

Locandina mostra 2-1

25 aprile 2017 – PDF

Altri eventi..

Concerto VallInMusica Martedì 27 giugno alle ore 21:15 a Cosio d’Arroscia continuano i concerti della Rassegna VallInMusica, che promuove la musica e la cultura nelle chies...
Escursione Cima Marta e Foresta di Gerbonte L’Associazione Alpi Liguri Mon Amour, in collaborazione con la biologa Miriam Bazzicalupo, organizza un'escursione tra Cima Marta e la Foresta di Gerb...
Escursione da Verdeggia al Saccarello Domenica 25 giugno Liguria da Scoprire propone un’escursione suggestiva fino alla cima del Monte Saccarello, lungo il versante rivolto verso la Valle ...

Inserito da admin il 22 aprile 2017

Ricevi Gratis gli Eventi per Email

Inserisci la tua email e iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 1 121 iscritti.

Iscriviti !