Dettagli dell'evento


Il papa sarà in città il 27 maggio. Un’occasione unica per i fedeli e per chi vuole scoprire una città dove il “sacro” è ovunque

Sarà un grande evento: un momento di devozione per i fedeli e di suggestione per tutti. La visita di Papa Francesco per il 27 maggio a Genova sarà uno di quei momenti che entreranno nella cronaca e nella storia della città. Papa Bergoglio arriverà al mattino, incontrerà i lavoratori dell’Ilva e sarà nella cattedrale di San Lorenzo alle 10, poi visiterà il Santuario della Guardia, alle 12.15, per uno spazio dedicato ai giovani. Sempre qui, alla Guardia, pranzerà alle 13.15 con poveri, rifugiati, senza fissa dimora e detenuti. Papa Francesco si sposterà poi alle 15.45 al Gaslini per un incontro con i bambini ricoverati e alle 17.30 è prevista la grande messa alla Fiera di Piazzale Kennedy per tutti i fedeli. E saluterà Genova in serata.

Ma, al di là del valore di una giornata indimenticabile, varrà la pena di conoscere una città ricca di monumenti e di spazi legati al sacro. La cattedrale di San Lorenzo è al centro di una vera scacchiera di chiese imperdibili nel cuore del centro storico medievale più grande d’Europa e il Tesoro di San Lorenzo, che contiene il “Sacro Catino” che secondo alcune teorie è l’autentico Santo Graal. Non lontano è la chiesa di San Matteo, nell’omonima piazza, che fu la Chiesa della Famiglia Doria e fu fondata nel 1125. Da vedere a tutti i costi è la chiesa del Gesù testimonianza della presenza a Genova dei Gesuiti e vero scrigno di opere d’arti con nomi del calibro di Rubens, Guido Reni, Andrea Pozzo, Simon Vouet. E poi San Donato che custodisce una delle opere più belle in assoluto dell’arte fiamminga: soprattutto, lo splendido trittico di Joos van Cleve (1515) raffigurante L’adorazione dei Magi.

chiesadigenova.it

Altri eventi..

Escursione Sulle Tracce del Lupo Domenica 19 novembre l’Associazione Monesi Young vi condurrà sulle tracce del lupo, con un’escursione lungo l’anello del Monte Fronté. Il lupo è si...
Armonie e Geometrie Mostra bipersonale di Maria Teresa Guala e di Narciso Dall'orto. Curatore Loredana Trestin Curatrice D'arte Assistente curatore Cristina Bianchi gr...
“Vivi la voce”: il corso di LiguriAtto... Venerdì 17 Novembre 2017, dalle ore 20.00 alle 22.30, alla scuola di Recitazione e Comunicazione LiguriAttori di piazza Sturla 1, torna il corso gra...

Inserito da admin il 3 maggio 2017

Ricevi Gratis gli Eventi per Email

Inserisci la tua email e iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 1 154 iscritti.

Iscriviti !